Programmazione 07/17

9 Responses

  1. Frances lug 13, 2017 - Reply

    nel Film ”la seconda Ombra” sulla Riforma di Basaglia, viene mostrato il Maltrattamento o cattivo Trattamento degli Operatori verso i Pazienti, o Clienti, [forzatamente residenti in una Struttura o Istituzione, senza Possibilità di emanciparvisi, e se maltrattati, abusati e sottomessi, ancora di meno, perché ulteriormente indeboliti, traumatizzati, disorientati],

    ma si manca di evidenziare le Cause che stanno a monte di quel Maltrattamento e meglio, che stanno a monte del Comportamento degli Operatori:

    notato che ”si deve/può denunciare il Peccato, invece del Peccatore” [perchè il Peccato resta, mentre il Peccatore cambia: via uno avanti l’altro,

    perciò vale la Pena e l’Impegno di affrontare, discutere attorno a, il Peccato, il Comportamento deficitario o eccessivo, disequilibrato, o squilibrato, per trovarvi una Soluzione, sicché,

    in un sano Contesto, di Virtù, possano poi automaticamente e naturalmente palesarsi i Virtuosi],

    quindi, nel Caso specifico degli Abusi e del cattivo Trattamento, sia in Contesto professionale [che scolastico] che privato [e altro], bisogna affrontare le Condizioni Quadro in cui operano gli Operatori,

    diminuendo i Fattori [artificialmente creati] di Distress [generalmente, Strutture architettoniche e Strumenti artificiali a cui adeguarsi, asservirsi,

    invece di lasciare che siano le Strutture e gli Strumenti ad adeguarsi agli Esseri viventi e senzienti, ed alle loro Necessità],

    e permettendo l’Espressione del Ritmo di Vita [cfr. Qualità di Vita] naturale [dove Ritmo è Tempo e, anche secondo la Scienza Logica classica, Tempo è legato a Spazio, quindi per permettere al Ritmo di Vita di esprimersi, bisogna innanzitutto lasciare Tempo e Spazio e meglio, evitare di toglierlo,

    contrariamente a quanto avviene oggigiorno e avveniva nelle Istituzioni, il cui Funzionamento è poi stato riformato da Basaglia, dove il Tempo disponibile viene stabilito secondo Parametri artificiali ed artificiosi, secondo Schemi e secondo l’Orologio,

    creando uno Scollamento fra il Funzionamento e la Verità e Realtà della Vita, ciò che automaticamente implica uno Scollamento dalla Qualità della Vita]:

    come nella Campagna attiva ”e tu slegalo subito”, https://www.google.ch/webhp?ie=utf-8&oe=utf-8&client=firefox-b&gfe_rd=cr&ei=BVJnWbC4D-vW8gfP1YZo#q=e+tu+slegalo+subito&tbm=vid , il Punto è affrontare il Contesto, in cui certi Avvenimenti si verificano,

    prima di affrontare il Comportamento del singolo Individuo [che a Condizioni diverse, potrebbe proprio comportarsi diversamente];

    siamo Coscienze [Particelle della Luce che è Dio] incarnate, che si esprimono tramite Pensieri e Parole, Sentimenti ed Emozioni, Corpo ed Azioni, ed il Contesto ne influenza l’Espressione, [e poi, ne viene influenzato].

    Bene dentro più Forza fuori e Felicità/Luce interiore-esteriore a tutti, ovunque-sempre e, simultaneamente.

  2. Frances lug 27, 2017 - Reply

    grazie a Silvano nei suoi ”alla Conquista di sè stessi” presso la WebTelevision di Salvatore Mandarà,
    si può indirettamente capire che siamo storicamente, internamente ad una specie di Guerra fredda,
    fra le 2 storiche Fazioni [dimentichi della 3., neutrale rispetto alle 2, cfr. Bandung Conference 1955],
    di cui una Differenza è il Rispetto per la Vita [Creazione vivente, by God], quale Valore, versus la Mancanza di Rispetto per la Vita, e meglio, il Rispetto per il Denaro, quale Prezzo [by inhuMan]:
    poi ogni Movimento ha, storicamente, dimostrato i suoi Limiti e le sue Risorse, e anche questi Temi andrebbero affrontati,
    mentre la Gente [di noi dobbiamo e possiamo innanzitutto parlare: Esseri umani] andrebbe lasciata ragionare, invece di no,
    e grazie a dei Films o delle Interviste come quelle di ed a Silvano, le due summenzionate Coordinate sono possibili;
    Ringraziamenti di buon Cuore, Saluti solari [Colori dell’Arcobaleno, Padre Sole], e terreni [Colori della Natura, Madre Terra] a Silvano e al suo Entourage, e bel Proseguo di Felicità/Luce interiore-esteriore a tutti, ovunque-sempre.

    • Frances lug 27, 2017 - Reply

      … e come nell’antica Grecia [cfr. Giove] ed in altre Tradizioni, p. Es. Chasidismo [legato a Giove] ed al Buddhismo, [Compassione e Giovialità], i Parametri che stabiliscono la Bellezza [di cui parla Silvano] è che: è bello ciò che è buono e vero, versus è vero ciò che è buono e bello, [sia quali Asserzioni che, quali Parametri per giudicare se qualcosa è bello, viceversa, vero] <- Vita è vera.

      • Frances lug 28, 2017 - Reply

        e Nota, il Chasidismo corrisponde alla ”Via di Destra” nel Tantrismo [diametralmente diversa dalla Via di Destra della Politica occidentale che anzi, corrisponde alla ”Via di Sinistra” nel Tantrismo],

        mentre ”la Via di Mezzo”, centrale, equilibrata completamente [Bene interiore (v. Chesed nel Cabalismo, da cui il Chasidismo di cui sopra), più Forza esteriore, v. Gevurah nel Cabalismo)]

        è sintetizzata ne, in Cinese, il Dào, la Via, 道 , da cui “il Canone della Via” o 道德經 ,

        intesa la Via dell’Equilibrio, del Mezzo o, del Tutto, che corrisponde al l’Unione fa i 2 Opposti e complementari Yin 陰 [p. Es. Femminile, Terra] e Yang 陽 [p. Es. Maschile, Sole],

        la Realizzazione della quale è corrispondente alla Realizzazione della Radianza, in Sanscrito प्रभास्वर

        o della Luce radiante, in Tibetano འོད གསལ

        o della Luce senza Fine, in Ebraico אין סוף אור

        o della Luce su Luce, in Arabo نور على نور

        o la Luce [illuminante-Illuminazione], in Italiano [Bene/Luce interiore più Forza/Luce esteriore]:

        il Perchè di queste Note qui, su un Diario che forse legge nessuno,

        è probabilmente simile al Perchè delle Interviste di Silvano su una piccola WebTelevision magari a molti sconosciuta.

        Felicità/Luce dentro-fuori a tutti.

        • Frances lug 29, 2017 - Reply

          Aggiunta:

          o della vera Luce, in Giapponese [Caratteri Kanji] 真光

  3. Frances lug 07, 2017 - Reply

    il Rav [Menachem Mendel Schneerson], rappresentativo del Movimento hasidico [Ramo Lubavitch], il cui Ideale è schematicamente espresso dal cosiddetto Albero cabalistico https://en.wikipedia.org/wiki/Hermetic_Qabalah#/media/File:Tree_of_Life_2009_large.png ,

    dice che le Persone cosiddette invalide in Realtà dovrebbero proprio essere, tanto per cominciare, chiamate o definite diversamente, così da trattarle di Conseguenza [senza Pietismo o Impietosamente, e con Rispetto, Nobiltà, Dignità], e lui consiglia di chiamarle Persone extra-ordinarie,

    e va notato che oggigiorno va di Moda [almeno alle nostre Latitudini, quantomeno dalle mie Parti: in ogni Àmbito della Vita], la ”Forza”, esteriore [e quindi tutto quanto sarebbe vincente, sarebbe forte, e tutto è spinto in quella Direzione],

    ciò che [cfr. Albero cabalistico di cui sopra] è …all’Opposto [e complementare] del ”Bene”, interiore, laddove il Bene interiore è la Qualità del Cristianesimo, mentre la Forza esteriore è la Qualità dell’Anticristianesimo,

    quindi la Disabilità, vista come Dipendenza, Debolezza, è deprecata [mentre ”il Fascino dell’Impossibile”, ed altre Opere, dimostrano che ciò è scorretto], esclusa dalla Società,

    mentre l’Efficientismo [forz-ato] è lodato [mentre il Distress diffuso ed il Sadismo e Masochismo che esso genera, perché richiede alle Persone di abusare delle proprie Energie, dimostrano che ciò è scorretto];

    la Soluzione sarebbe quella di trovare o ritrovare l’Equilibrio [cfr. Albero cabalistico, Pilastro centrale], per altro valorizzato anche da ogni altra Tradizione etnica originale [incorrotta: l’Istituzionalizzazione corrompe], p. Es. dal Taoismo, ovvero, quella di saper [nuovamente] coniugare gli Opposti e complementari, che uniti trascendono loro stessi e generano il cosiddetto ”Terzo” perfetto [l’Equilibrio], a Beneficio di tutti, e a Discapito di nessuno:

    quando l’Equilibrio andrà [o tornerà] di Moda, dalle nostre Parti?

    Felicità e Bene interiore più Felicità e Forza esteriore e, Luce dentro-fuori a tutti.

  4. Frances lug 08, 2017 - Reply

    per quanto concerne la cosiddetta ”Retorica della Preghierina” in Realtà essa come Pratica è presente trasversalmente ad ogni Tradizione etnica, in Forma di Preghiera, Meditazione, altro di simile, sempre sacro [pulito: Augurio di Benessere per sè e per il prossimo, secondo la ”Regola d’Oro” di ogni Religione, e dell’Etica],

    quindi è tutto fuorché ”fuori Posto”, anche in un Posto come ”l’Oasi”, senza Dubbio, creato da un Uomo di Fede [Fede nella Luce che è Dio, nostro Genitore unico, che ha concepito e forgiato ogni Creatura vivente, verace],

    ma che si palesa nel Ritmo di Vita quotidiano o nello Stile di Vita,

    mentre ”dalle nostre Parti”, v. Commenti precedenti, finché siamo Bambini rimaniamo connessi alla Fonte originaria [la Luce] senza Problemi e quindi, Preghiere e Meditazioni sono inutili, superflue,

    mentre quando cresciamo e cominciamo a venire inseriti e quindi corrotti [coscienzialmente rotti] dal cosiddetto ”Sistema” [artificiale: creato e perpetuato da chi?], è necessario acquisire Strumenti [come la Preghiera, la Meditazione, la Concentrazione, a cui appartengono poi anche Pratiche come lo Yoga, il QiGong ed il TaiJiQuan fondamentalmente: benefiche per sè e per il prossimo, cfr. Fisica quantistica e Movimento delle Energie], per riconnettersi con la Fonte originale [a Beneficio proprio ed altrui],

    ed è proprio la Connessione con la Fonte originale che permette di apprezzare, spontaneamente o dopo la Riconnessione, le Creature viventi, verace, concepite e forgiate dalla Luce che è Dio [la Fonte],

    quindi parlare di ”Preghiera” quale ”Retorica” è scorretto di per sè, per quanto diventi corretto quando la Preghiera [o la Meditazione o altro] diventa Abuso, generalmente perché divenuto Strumento non più sacro e per restare connessi alla Sacralità [la Fonte], ma per portare avanti Ideologie politiche, religiose, altro, di Partiti, Lobbies, Logge, Chiese, Templi, Sinagoghe, Moschee altro, che hanno perduto il Senso della Sacralità [Fame e Sete di Misticismo, rappresentato dal Valore e dalla Vita verace] ma che hanno acquisito il Senso della Mondanità [Fame e Sete di Potere temporale, rappresentato dal Prezzo e dal Denaro] <- Valore e Prezzo sono due Concetti distinti, e che spesso viaggiano proprio su Binari divergenti,

    [anche questo è un Tema su cui meditare,

    come sul Tema dell'Equilibrio, riferito a Cabalismo e Taoismo, ed anche ad Hinduismo ed Alchimia, dove la Linea centrale, ''la stretta Via'', sta fra gli Opposti e complementari;

    sulla Fonte invece, lascio questa Poesia in 3 Strofe di 8 Sillabe ciascuna: ''Tat savitur varenyam, Bhargo devasya dhimahi, dyo yo nah Prachodayat'', tradotto con ''Esso è la Sorgente sacra, alla Luce di Dio pensiamo, nostro Intelletto è la Luce'', che è tanto un Remind che un Wish].

    Felicità interiore-esteriore a tutti, ovunque-sempre e, simultaneamente.

  5. Frances lug 13, 2017 - Reply

    considerato anche che la Preghiera, quale Attestazione di Fede [diverso da Supplica spesso inconcludente, o sempre], uguale a Meditazione o Recitazione di Mantra [e relative Pratiche: Yoga, Mudra, QiGong, altre],

    è una Pratica millenaria trasversale ad ogni Tradizione etnica, come mangiare, bere, dormire, lavarsi, altro,

    è assurdo chiamarla Retorica: essa fa parte della Vita verace quotidiana, alimenta la Coscienza, ciò che siamo, [mentre altre Attività alimentano altre Parti di noi, ciò che abbiamo: Mente, Psiche, Corpo],

    così p. Es. nel Cristianesimo [Religione, anche istituzionalizzata, affrontata nei Films di Silvano Agosti], il ”Padre nostro” [possibilmente in Lingua originale] è un’Attestazione, [invece che una Supplica], che parla di ciò che è e di come le Circostanze si verificano, e delle Dinamiche da cui dipendiamo [p. Es. perdonare per essere perdonati o, sentirci perdonati]:

    pregare o meditare o altro di simile, è curare un’altrimenti Invalidità, d’altro Tipo [di Tipo coscienziale invece che fisico, p. Es.].

    Bene dentro più Forza fuori a tutti e Felicità/Luce interiore-esteriore a tutti, ovunque-sempre e, simultaneamente.

  6. Frances lug 27, 2017 - Reply

    PROLOGO DEL 7.7., ”awaiting for Moderation”, da cui i 4 Commenti

    caro Silvan,

    bel Giorno di 24 Ore, 365 Giorni all’Anno a te, e a tutti:

    scusa, dove si può acquistare [considerata …l’Impossibilità …di vederlo al tuo Azzurro o Chaplin] il Film ”il Fascino dell’Impossibile” , in quanto su holyfilm dot it è assente,

    [ mentre qui lascio il Riferimento ad un’Opera redatta da una coraggiosa Persona cosiddetta invalida, in Collaborazione con un sensibile cosiddetto Educatore http://www.tio.ch/News/NewsBlog/Avviciniamoci/1153651/-Prigioniero-del-mio-corpo-/ ],

    ed si può/deve osservare che il Tema dell’Invalidità o Disabilità o Handicap [per quel che questo possa significare, da che se siamo, come siamo, tutti diversi, tutti unici, allora nessuno è come l’altro e quindi, è impossibile stabilire cosa sia la Normalità versus l’Anormalità], concerne ognuno di noi, specialmente dipendentemente dalla Fase di Vita in cui ci si trova, che richiede un Aiuto esterno per condurci in questo Mondo

    [organizzato così com’è o, apparentemente organizzato così com’è e fondamentalmente disorganizzato così com’è, dove organizzato è umano, e disorganizzato disumano <- l'Essere umano non è né Angelo né Bestia, e se a nessuno è richiesto di essere Angelo, nemmeno a qualcuno è chiesto di essere Bestia],

    che rende dipendenti [quindi Invalido è anche il Bambino oppure, l'Anziano, o anche l'Adulto oppure il Giovane: per poco o tanto Tempo],

    e quindi dovremmo/potremmo tutti interessarci alla Condizione in cui versano, o lasciamo versare, i cosiddetti Invalidi, i quali viceversa, hanno molto da ricevere e da offrire, proprio come ogni singola Creatura vivente, concepita dalla Luce che è Dio [niente di artificiale, artefatto, finto, generalmente concepito dall'Essere umano disumano];

    sul Fare di cui parli nell'Intervista, va detto che questo si svolge sia a Livello mentale [Pensieri e Parole], che/oppure psicologico [Sentimenti ed Emozioni], che/oppure fisico [Corpo e Azioni fisiche] <- anche questo è un Cambiamento o anzi, un Ampliamento del [proprio ed altrui, attuale] Punto di Vista su quell'Atto, sicché si possa valorizzarlo in ognuno delle sue varie Espressioni;

    Saluti solari [Padre Sole, Colori dell'Arcobaleno: Spirito] e terreni [Madre Terra, Colori della Natura: Materia] a te, e Felicità/Bene interiore più Felicità/Forza esteriore a te, a noi, a tutti, ovunque-sempre e, simultaneamente.

Leave a Reply