Programmazione 08/2018

One Response

  1. Frances Ago 19, 2018 - Reply

    Festival del Film di Locarno, fuori Concorso, di Silvano Agosti ”ora e sempre riprendiamoci la Vita”,

    vedi già Film d’Autore di Mario Monicelli,

    e v. in Conferenze ”alla Conquista di sé stessi” di Silvano Agosti, il Tema ”Cittadino (Suddito) e Schiavo, versus Essere umano ed Essere vivente senziente”,

    alcune Riflessioni basilari attorno al Problema e per una Soluzione, ma specialmente per un Ragionamento (da farsi e da lasciar fare):

    *

    . il Concetto di CITTADINO E CITTADINA sono nati con la Fine della cosiddetta Rivoluzione francese ne la ”Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo e del Cittadino” (ad Orientamento maschilista), a appaiata dalla ”Dichiarazione dei Diritti della Donna e della Cittadina” (ad Orientamento femminista quale Riequilibrio dello Squilibrio relativo all’Orientamento esclusivamente maschilista),

    e come è spiegato in ”per una Rivoluzione italiana” scritta a 4 Mani da Ida Magli (Donna) e Giordano Bruno Guerri (Uomo),

    ma anche nelle Opere di Silvano Agosti (Uomo) appaiato dalla sua Partner Giuliana (Donna),

    il Cittadino è Suddito, funzionale ad un Potere (esteriore, senza Amore interiore) che lo gestisce quale Corpo utile alla sua Implementazione, ed il quale perlopiù si disinteressa dei veri Bisogni del Cittadino stesso, quale Essere umano che è,

    (e la Realtà concreta in cui versa il Cittadino si scosta dalla Verità ideale in cui potrebbe/dovrebbe versare l’Essere umano: presumibilmente tradendo i Principii/Fini della stessa Rivoluzione francese [*]);

    . esistono invece le Humanities (Scienze orientate all’Umanità, quale Qualità dell’Essere, oltre che quale Quantità di Individui: nate nel Rinascimento) https://en.wikipedia.org/wiki/Humanities , attualmente ravvivate (dopo essere state assopite) dal Campo medicale, tramite le medical Humanities;

    . da notare che, come spiegano gli Autori citati ed anche Willy Pasini (Uomo, con Partner, con cui ha generato [**]) ne ”Autostima”,

    l Corpo è un Fattore fondamentale dell’Essere umano,

    (assieme allo Spirito, intelligente o divino), come l’hanno sottolineato tramite le loro Opere gli Artisti rinascimentali ed altri),

    ed è quello che risulta Funzionale al Potere (esteriore, senza Amore interiore) per il suo Mantenimento, (esso asservisce i Corpi, tangibili, oltre alle Menti, impalpabili),

    ed attualmente l’Aspetto fisico (corporeo; oltre all’Aspetto mentale o psicologico, spirituale) è quello che viene (ri)valutato nell’Ambito della Salute (v. Medicina psicosomatica, come pure, somatopsichica; e v. METODI DI CURA PSICOCORPOREI),

    per garantire o ripristinare Benessere del Cittadino (v. Contesto delle medical Humanities dove il Cittadino viene considerato e trattato come un Essere umano, invece che come un Suddito),

    *

    IL CORPO O LA MATERIA, è in qualche Modo collegato alla Femminilità (v. Madre Terra, Madre Natura; mentre LA MENTE O LO SPIRITO è in qualche Modo collegato alla Mascolinità, v. Padre Sole, Padre eterno: come p. Es. illustrato nel ”Cantico delle Creature” da san Francesco, Uomo, appaiato da santa Chiara, Donna);

    cosicché un Movimento rivoluzionario (che sia simile al Sessantotto come evocato da qualcuno, o al Rinascimento come evocato da qualcun altro),

    deve/può imprescindibilmente rappresentare equamente MASCHI E FEMMINE, ed anche occuparsi di Corpo e Psiche, oppure, Spiritualità e Materialità,

    dell’Essere umano, quale Essere vivente senziente (un Miracolo), e così di ogni altro Essere vivente senziente, che non sia più Schiavo.

    NOTE

    [*] il Tradimento dei Principii/Fini rivoluzionari passati lascia chiedersi, cosa ne sarà di Principii/Fini rivoluzionari futuri

    (considerato il Presente sfuggente, un Attimo fra Passato e Futuro che unici, esistono:

    è una diversa Formulazione di quanto osservato sul Tempo da sant’Agostino, per cui invece esiste soltanto il Presente;

    considerato altresì, come gli antichi Maestri spirituali di ogni Tradizione etnica, che l’Attimo presente e sfuggente, sia l’unico vero e reale Momento in cui viviamo, possiamo percepirci vivi, possiamo percepire la Qualità della Vivenza, miracolosa, che ci anima)

    [**] il Concetto di Generatività (v. anche Simbolo dei Bastoni nei Tarocchi, complementare a quello di Intelletto rappresentato dalle Spade, e quello di Emotività rappresentato dalle Coppe, e quello di Fisicità rappresentato dai Dentari o Scudi, i quali sono Veicoli espressivi per la Coscienza, rappresentata nelle sue Fasi evolutive dagli Arcani maggiori) è fondamentale nel Contesto storico rinascimentale, in quanto collegato alla CREATIVITÀ,

    ed ogni Maestro spirituale di ogni Tradizione etnica ha spiegato che l’Opera d’Arte è generata dall’Incontro fra Maschile e Femminile, ognuno portanti le loro Qualità (p. Es. mentale e psichica; razionale ed emotiva; Forma esteriore ed Essenza interiore; eccetera),

    sicché sia l’Aspetto maschile che quello femminile, sono PARIMENTI, EQUANIMAMENTE, FIFTY-FIFTY, WIN-WIN, imporanti

    (”portano da dentro” un’intera Struttura, p. Es. sociale, incluse le sue Componenti educativa o culturale/colturale, economica basata sulla Finanza oppure sulle Risorse disponibili, politica o legislativa, altro,

    rendendola equilibratamente stabile),

Leave a Reply