Programmazione 04/2018

6 Responses

  1. Frances Apr 21, 2018 - Reply

    L’OPERA DI SILVANO AGOSTI RIVELA TEMI IMPORTANTI E ATTUALI DA AFFRONTARE

    ”FALSE FLAGS” E ”FAKE NEWS”

    p. Es., in ”nel più alto dei Cieli”, è rappresentato fingersi Cristiani e commettere Crimini o comportarsi in Modo diametralmente opposto a quanto suggerito p. Es. dal Cristianesimo [e parallelamente, da ogni altra Tradizione mistica etnica, incluso Buddhismo, Taoismo, Sufismo, altro],

    e poi, p. Es., in ”Uova di Garofano” come i Colori o i Simboli [con Connotazione archetipica] vengano utilizzati sia per influenzare beneficamente le Persone [veracemente, coerentemente], oppure, per influenzare maleficamente le Persone [v. Manipolazione mentale, Truffa: cfr. ”Sepolcri imbiancati”, dove l’Intonaco esteriore dovrebbe rappresentare qualcosa, che invece essenzialmente è diverso, la bella Intonacatura fisica dalla brutta Morte coscienziale], v. anche in ”Himmelweg” di Juan Mayorga https://www.youtube.com/watch?v=WWVEMH-txns ,

    AUTORESPONSABILITÀ

    proponendo ”l’Essere umano quale Patrimonio dell’Umanità”, intende autoresponsabilizzare ognuno, p. Es. anche circa la propria ed altrui Pudicizia [Amor cortese (v. Agape)] e Sessualità [Vita amorosa, erotica (v. Eros)], perché vengano rispettate,

    invece di andare p. Es. a molestare Innocenti, v. in suo ”d’Amore si vive” [dove spiega come Pervertiti soddisfino le loro Esigenze impropriamente, abusando del prossimo], e anche quanto afferma nelle Interviste a lui ”alla Conquista di sé stessi” [dove invita a ”lasciare stare i Bambini” come pure, ”a accogliere e manifestare cortesemente la propria ed altrui Vita sessuale/erotica”], v. anche in suo ”Lettere dalla Kirghizia”,

    e questa piena, umana, Autoresponsabilità auspicata corrisponde all’Adagio trasversale ad ogni Tradizione etnica spirituale [che in Greco antico è stato espresso in] ”gnoti seauton”,

    finalizzato a conoscere le proprie buone Inclinazioni umane, o Virtù e a coltivarle/manifestarle, e a conoscere le proprie cattive Inclinazioni umane, o Vizi e a correggerli [annullandoli e, trasformandone l’Energia per coltivare/manifestare Virtù],

    e Blaise Pascal spiegherebbe di ”[ri]morire alla propria Dimensione bestiale involuta e [ri]nascere alla propria Dimensione angelica, evoluta”,

    e come spiega Silvano nella sua Poesia ”la Vita terrena [Esistenza] è come un Giorno, si nasce all’Alba, e la Notte è una Morte [Bardo], si decede al Tramonto”, evolvere significa raggiungere ”la Buddhità” [realizzare la propria Natura divina, della Luce] di Giorno [Vita terrena, v. Esistenza], e raggiungere ”la Luce radiante” [fondersi con la Luce che è Dio] di Notte [Morte, v. Bardo],

    I DISPERATI COMPIONO CRIMINI

    nelle sue Interviste ”alla Conquista di sé stessi”, spiega come le Violenze, sia domestiche che pubbliche avvengano perché chi le commette è disperato, dovuto alla Schiavitù a cui è forzatamente sottomesso,

    e questo anche nella sua Intervista ”il Ragionamento tipico dello Schiavo”, per un certo Tema, e anche nel suo ”il Giardino delle Delizie”, per un certo altro Tema,

    ”la Decenza umana viene favorita, se gli Umani vengono tanto per cominciare trattati in Modo decente”, sicché a tal Punto ”la Libertà” può/deve essere assoluta [sant’Agostino diceva ”amate (Agape, Rispetto della Regola aurea dell’Etica e di ogni Religione) e fate ciò che conseguentemente volete”],

    mentre attualmente, più taluni sono potenti, e disperati, più potenti sono i loro Crimini,

    SUMMA SUMMARUM

    e Silvano è capace di spiegare come ogni Tendenza [allegorizzata da Miti o altro (v. Corrado Malanga che parla di Alieni mentre ogni Razza aliena non rappresenta che delle buone o cattive Qualità umane, oppure, v. la Religione greca antica che parla di Déi mentre sono Pianeti e le loro Qualità energetiche influenti sull’Essere umano)] sia umana e bisogna assumersene attivamente il Dominio,

    sicché non via sia più alcuno Scollamento fra la Parte spirituale, coscienziale [esoterica] di sé, e la Parte materiale, fisica [essoterica] di sé,

    AUGUSTI AUGURI

    Felicità e Bene interiore-più-Felicità e Forza esteriore a ognuno, ovunque-sempre.

  2. Frances Apr 28, 2018 - Reply

    LA PROPOSTA DI SILVANO AGOSTI DI NOMINARE L’ESSERE UMANO [PIENAMENTE EVOLUTO] ”PATRIMONIO DELL’UMANITÀ” [E FAVORIRNE L’EVOLUZIONE]

    ciò è impedito fintantoché, come spiega Silvano, Esseri umani vengono abusati, p. Es. come fossero intelligenti Opere/Quadri di Raffaello o Leonardo da Vinci, utilizzati come ignoranti Attrezzi/Tavole da Snow Board,

    che corrisponde a trasformare la Casa, così come pensata originalmente [per fornire Rifugio essenziale], in un Bene [com’è attualmente] corrispondente ad un Oggetto di Vanto e che prevede arruolamento di Schiavitù per tenerla pulita, ordinata

    [ciò che richiede un Dispendio di proprio Tempo ed Energie, preziose, che dovrebbero invece venire investiti produttivamente per altro: p. Es. Crescita personale, Realizzazione di sé a Beneficio proprio ed altrui],

    oppure, che corrisponde a trasformare la Politica verace [laddove ogni Movimento è nato originalmente puro e basato su nobili Ideali], in Istituzioni basate su una Gerarchia composta da Personaggi più interessati al loro Ego che allo Scopo [Significato, Direzione] originale della stessa [o del Movimento politico originale],

    oppure, che corrisponde a trasformare gli Abiti, [inizialmente ideati per coprire essenzialmente le Pudenda o riparare da Freddo o Vento sabbioso] in Simulacri venerati di per sé, che prevedono arruolamento di Schiavitù per disegnarli e forgiarli, [laddove il Prestanome o ”Stilista” ntasca gli Introiti della Vendita degli Abiti (disegnati da Artisti usati come Manovalanza e sotto, sottopagati)], e Schiavi per mantenerli e tenerli puliti, ordinati, stirati,

    e anche, che prevedono Occupazione di Spazi per custodirli [utili ad altro, ben più importante, p. Es. Esseri viventi senzienti (invece di lasciar Spazio agli Abiti e rinchiudere gli Esseri in Gabbiette ristrette o persino, lasciarli senza Dimora/Rifugio perché quello Spazio è stato occupato da altro, p. Es. Abiti)],

    e per gestire tutta l’Artificialità ignorante e venerata, derivante dall’Originale intelligente e negletto, viene impiegato Denaro [il quale corrisponde a Risorse concrete], che dovrebbe [dovrebbero] invece essere utile a soddisfare i Bisogni essenziali umani [Piramidi di Maslow a parte: v. piuttosto Silvano Agosti sui Bisogni p. Es. dell’Essere umano, quale ”Patrimonio dell’Umanità”, ovvero Cibo fresco e sano, Casa confortevole e semplice, Amore universale e pulito], e meglio,

    l’Evoluzione umana [v. ”Essere umano quale Patrimonio dell’Umanità”].

    Felicità interiore-esteriore a ciascuno, ovunque-sempre.

    Bene dentro-più-Forza fuori a ciascuno, ovunque-sempre.

    • Frances Apr 29, 2018 - Reply

      viceversa, come ebbe sapientemente a ricordare Silvano al Parroco, quando da quest’ultimo, e Silvano era Bambino, appuntato presso l’Altare a testimoniare, quale Bambino ”da cui vien Parola di Verità”, che ”nevvero che Dio esiste?”, e Silvano/Bambino rispose con Espressione sorniona ”non ancora!”,

      altrettanto dicasi dell’Essere umano, ”nevvero che esiste?”, ”non ancora!”;

      possasi così operare [Coscienza (Ologramma della Luce che è Dio) da manifestare attraverso Mente-Psiche-Corpo, o Corpo-Psiche-Mente al Servizio della Coscienza ed oltre, della Luce che è Dio] perché l’Essere umano esista,

      ed in tal Senso [Direzione] nominarlo ”Patrimonio dell’Umanità” [così come la Luce che è Dio potrebbe esserlo, essendo la Coscienza umana un Ologramma di quella] potrebbe aiutare,

      potrebbe costituire sia un Fine ultimo che, un Principio primo.

      Felicità e Bene interiore-più-Felicità e Forza esteriore a ciascuno e, illuminante-Illuminazione.

      • Frances Apr 29, 2018 - Reply

        a 14’20” circa vien ricordata la Verità della Regola aurea dell’Etica e di ogni Religione o Tradizione spirituale, ”augura al prossimo quel che auguri a te e, augura a te quel che auguri al prossimo” [quel che auguri a te è quel che auguri al prossimo e viceversa] https://www.youtube.com/watch?v=DJIfxwrDs40

        Amore dentro-più-Potere fuori a ciascuno

      • Frances Apr 29, 2018 - Reply

        da Agosti, Silvano. Il sipario del grande silenzio (Adagio) (Italian Edition) (posizioni nel Kindle 135-141). Casaleggio Associati. Edizione del Kindle:

        ”Soprattutto si tratta di formulare una diversa valutazione dell’Essere Umano, fin qui a livello di massa considerato solamente e unicamente come possibile strumento di supporto alla produttività, insomma da sempre massificato nella definizione di forza lavoro e mai in quella più naturale di forza vitale. Si tratta di liberare tutti dalla schiavitù di una sottomissione di massa al lavoro che fin qui non consentiva alcuna conoscenza o pratica della vita, attribuendo all’esistenza il solo compito di traghettare il lavoratore dalla fine di un turno di lavoro all’inizio del prossimo. La sostituzione del lavoratore con le macchine, i computer e i robot ha raggiunto ormai un livello di saturazione difficile da mascherare o da negare.”

        [Nota del Lettore: dopo l’Epoca dell’Industrializzazione, dell’Introduzione delle Macchine nel Lavoro da cui dipendere, c’è stata l’Epoca della Macchinizzazione dell’Essere umano, che ha trasformato l’Essere umano stesso in una Macchina (e questo trasversalmente ad ogni Settore istituzionale: educativo, religioso, professionale, altro)]

  3. Frances Mag 03, 2018 - Reply

    [RI]FORMA SCOLASTICA, EDUCATIVA, E LINGUAGGIO

    come spiegato anche da Silvano, concernentemente l’attuale SISTEMA SCOLASTICO, EDUCATIVO, disfunzionale [v. Aim ”appuntare l’Essere umano quale Meraviglia del Mondo” o ”…quale Patrimonio dell’Umanità” e così valorizzarlo (Qualità, Virtù interiori ed esteriori )],

    altrettanto Manly P. Hall lo ha, v. a 20’30” circa sul Sistema educativo attuale che deprime invece di elevare, lascia involvere invece di evolvere, [e che può essere modificato in qualcosa di paradisiaco (Evoluzione, Verità-Bene-Bellezza, altro)] https://www.youtube.com/watch?v=NNUQ1f8UMzA

    [mentre le Modifiche di quelle coinvolgono anche le Modifiche di tutto quant’altro vi è connesso (v. p. Es. fra molti altri Temi, sia economici che sociali che sanitari, fra cui molti già affrontati anche da Silvano, il Tema dell’Organizzazione del Lavoro <- tanto per cominciare da chiamarsi piuttosto ''Opera, d'Arte'',

    infatti ''LE PAROLE SONO COSE'' e ci influenzano moltamente, sia che ce ne accorgiamo che no)],

    ed attualmente utilizziamo troppe Parole che invece di generare Felicità interiore-esteriore per ciascuno, invece di generare piacevole Ordine o Armonia,

    risultano essere come Sacchi di Spazzatura lasciati attorno: scostumati e insalubri,

    ed il Vocabolario va adattato alle ''Cose'' tra cui desideriamo vivere, possibilmente evolotivamente, elevativamente orientati,

    mentre va saputo che le Parole appartengono alla Mente, così come i Pensieri, sicché Parole e Pensieri sono connessi e pure, sono Cose, [da sorvegliare così da seminare attorno il Pardes (Frutteto) invece dell'Inferno],

    e per le Tecniche utili al controllo della propria [propria] Igiene mentale, ce ne sono già indicate da tutte le Tradizioni spirituali mistiche di tutti i Tempi [libere, fuor da Istituzione e fuori di Dottrina].

    Bene interiore-più-Forza esteriore e Felicità interiore-esteriore a ciascuno, ovunque-sempre.

Leave a ReplyRispondi a Frances